AI
Platform Engineering
Governance

Scopo aziendale

Siamo una società di consulenza tecnologica italiana fondata nel 2009 specializzata nell’erogazione di servizi nel campo del Data e Metadata Management.

Nel corso degli anni siamo riusciti ad affermarci nel mercato italiano e ad acquisire clienti in diversi settori, in particolare in ambito E-commerce, Retail, Finance, Energy, Utilities, Health Care, Industrial e Information Technology.

Responsabilità Sociale d’Impresa

Intendiamo operare configurando un modello d’impresa e d’organizzazione responsabile verso la collettività perseguendo la missione descritta nel paragrafo successivo attraverso gli obiettivi di alto livello identificati e le relative strategie indicate. Nello specifico ci impegniamo a predisporre gli opportuni interventi necessari alla salvaguardia delle persone che lavorano nell’azienda, preoccupandoci di tutelare tanto il “cliente interno” quanto il “cliente esterno”.

Per garantire questo, pur non avendo ancora formalmente adottato un Sistema di Gestione per la Responsabilità Sociale d’Impresa conforme allo standard internazionale SA8000:2014, vogliamo però rispettarne tutti i requisiti.

Intendiamo quindi garantire l’applicazione delle migliori pratiche impegnandoci a prevenire effetti negativi sui lavoratori gestendo correttamente, ed in modo commisurato all’effettiva applicabilità, le tematiche previste dallo standard SA8000:

  • Lavoro infantile,

  • Lavoro forzato o obbligato,

  • Salute e sicurezza,

  • Libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva,

  • Non discriminazione,

  • Pratiche disciplinari,

  • Orario di lavoro,

  • Retribuzione.

Missione

Abbiamo l’ambizione di guidare i nostri clienti per aiutarli a sfruttare a pieno il potenziale dei dati. Vogliamo migliorare i processi decisionali rendendoli data-driven per permettere di prendere decisioni efficaci basandosi sui dati e supportati da sistemi automatici ed intelligenti.

Ci impegniamo per garantire un’alta qualità dei dati che gestiamo per i nostri clienti: poter contare su dati esatti, affidabili, autentici, non ripudiabili poiché ricavati da processi strutturati e verificati è fondamentale per poter creare processi data-driven e per diffondere la cultura del dato all’interno dell’organizzazione.

Democratizziamo l’accesso ai dati permettendo a più persone possibile l’accesso semplice, tempestivo ed in sicurezza ad informazioni di qualità.

Supportiamo i nostri clienti in tutte le fasi del ciclo di vita: dalla progettazione della soluzione più idonea, passando allo sviluppo della soluzione fino alla gestione del post-go-live, garantendo scalabilità e sostenibilità dell’evoluzione tecnologica successiva.

Lavoriamo con trasparenza, trasferendo al cliente tutti gli elementi per una completa ownership delle soluzioni realizzate.

I nostri pillar:

Le parole chiave del lavoro in Quantyca sono passione, entusiasmo e voglia di mettersi in gioco, con la piena convinzione che a fare la differenza sono le persone. Amiamo il nostro lavoro, per questo con passione ed entusiasmo cerchiamo di migliorare sempre e di mettere un po’ di noi in tutto quello che facciamo. Abbiamo costruito un ambiente dinamico, collaborativo e caratterizzato da una cultura fondata sul confronto e sul miglioramento continuo, dove le buone idee valgono più del ruolo o dell’anzianità aziendale.

Crediamo che la tecnologia sia un fattore chiave e irrinunciabile per la produzione di valore in ogni organizzazione e come tale debba essere posto al centro di ogni iniziativa strategica. La passione per l’innovazione è il nostro tratto distintivo. Siamo sempre aperti a esplorare nuove tecnologie che possano adattarsi al meglio ai bisogni dei nostri clienti, senza avere paura di percorrere nuove strade.

Crediamo nella capacità di governare il cambiamento in tutte le sue forme, prevedendolo e influenzandolo quando possibile, adattandosi velocemente in tutti gli altri casi. Amiamo le nuove idee, ci piace affrontare continue sfide e rimanere al passo con i rapidi cambiamenti del mondo dell’innovazione. Il nostro è un percorso in evoluzione continua, senza mai fermarci!

Consideriamo i nostri clienti dei partner con cui collaborare per costruire insieme dei prodotti di qualità che possano crescere e produrre valore nel tempo.

Cultura

Crediamo nella centralità delle persone: sono il principale asset di Quantyca e il vero motore di innovazione e di crescita di Quantyca. Mettere al centro le persone per noi vuol dire creare continuamente occasioni di ascolto, dialogo e confronto e puntare sulla crescita professionale e sulla formazione.

Gestiamo con attenzione le tematiche di diversità, equità e inclusione, impegnandoci costantemente ad identificare delle azioni concrete atte a favorire un ambiente di lavoro che promuova l’accessibilità e l’integrazione di tutte le sue persone nel contesto aziendale con lo scopo di garantirne l’inclusione e il benessere.

Abbiamo l’attenzione continua allo stato di benessere delle persone: una persona felice e soddisfatta sul posto di lavoro è più produttiva e rende l’ambiente più piacevole. Sappiamo che a volte il nostro lavoro può essere causa di stress e che ci sono momenti in cui è ci è chiesto di fare uno sforzo in più per raggiungere obiettivi ambiziosi. Riteniamo però che questa non debba essere la normalità e che non debba essere la scusa con cui nascondere problemi organizzativi. Consideriamo pertanto lo stress positivo (eustress) come motore utile per spronarci a raggiungere obiettivi ambiziosi. Riteniamo invece importante eliminare ogni forma di stress negativo (distress) per allontanare i veleni che possono creare un clima tossico in azienda. Ci preoccupiamo ogni giorno di creare e mantenere un “clima salutare” all’interno dell’azienda, dove ognuno possa essere sè stesso e abbia la libertà di esprimersi e dove non ci sia nessuna forma di discriminazione.

Chiediamo a ciascuno di prendere a cuore la propria crescita e la crescita dei colleghi. La crescita che proponiamo non riguarda solo l’aspetto tecnologico ma si declina soprattutto in una crescita di metodo e approccio al lavoro, di conoscenza di differenti contesti funzionali, di soft skills, di comprensione del valore di quanto realizziamo e proponiamo, di capacità di acquisire responsabilità.

Incentiviamo i feedback tra le persone a tutti i livelli: sono lo strumento migliore per favorire la crescita professionale dei singoli e il nostro miglioramento come azienda. Non nascondiamo i problemi e accogliamo le critiche come elemento positivo da cui trarre riflessioni, i riscontri e i consigli che riceviamo sono il principale motore della nostra crescita. Cerchiamo di stimolare riflessioni costruttive e le accompagniamo da proposte migliorative: critichiamo i comportamenti e gli atteggiamenti, non puntiamo il dito sulle persone (l’uomo non è il suo errore). Crediamo nell’importanza di essere aperti alla critica e al riconoscimento dei nostri errori per poter abilitare processi di miglioramento continuo.

Chiediamo a chi è più esperto di fare da tutor e di prendere a cuore la crescita dei colleghi più junior (Be the senior you needed when you were a junior).

Ci sforziamo di sviluppare le attitudini delle persone creando per ciascuno dei percorsi di crescita e valorizzazione. Sappiamo però che non è sempre possibile accontentare le aspettative di tutti nei tempi desiderati. Nel fare le scelte ragioniamo con una logica di priorità: le priorità dell’azienda vengono prima delle priorità dei team, che vengono prima di quelle delle singole persone. Chiediamo la pazienza di accettare che a volte i tempi con cui si realizzano determinati percorsi sono diversi rispetto a quelli desiderati. Per ogni cosa c’è il suo momento.

Diamo molta autonomia lavorativa e chiediamo responsabilità. Incentiviamo l’imprenditività delle persone invitandole ad assumersi responsabilità sia internamente che nei confronti dei clienti. Crediamo nell’importanza di darci obiettivi sfidanti che facciano da guida al nostro lavoro: solo con la giusta dose di ambizione otteniamo grandi risultati!

Crediamo molto nel lavoro di squadra perché solo così possiamo raggiungere traguardi importanti. Più che colleghi di lavoro vogliamo considerarci comunità di persone. Ascolto, rispetto, dialogo, collaborazione, aiuto reciproco, eliminazione di barriere sono alla base del nostro lavoro di team.

Nella nostra organizzazione sono presenti ruoli di responsabilità che qualcuno è chiamato a ricoprire. Ricoprire un ruolo di responsabilità richiede uno spirito di servizio nei confronti dell’organizzazione e delle persone: i leader sono chiamati a lavorare per creare le condizioni ottimali per permettere a tutti di dare il meglio.

Abbiamo l’ambizione di guidare i nostri clienti diventando il motore del cambiamento. Non ci accontentiamo di eseguire dei task, vogliamo essere protagonisti nel capire, conoscere, sperimentare, proporre nuove soluzioni e implementarle.

Vogliamo offrire il miglior servizio possibile ai nostri clienti per questo guardiamo con estremo interesse e curiosità all’innovazione tecnologica che non percepiamo come fine a se stessa ma come abilitatore di cambiamento e miglioramento continuo.

Non ci accontentiamo di fare le cose, vogliamo farle bene! Aspiriamo a migliorarci giorno dopo giorno riconoscendo gli errori commessi e capendo come evitarli in futuro. Prima di fare un’attività ci interroghiamo su come possiamo farla al meglio con gli strumenti e le risorse che abbiamo a disposizione. Se le condizioni non ci permettono di fare bene le cose ne parliamo in completa trasparenza.

Crediamo che sia importante avere una relazione di qualità con i nostri clienti, partner e in generale con tutti i soggetti con cui veniamo a contatto durante le nostre attività. Gli elementi chiave che offriamo per costruire una relazione che possa abilitare l’arricchimento e la crescita reciproca sono: trasparenza, fiducia, rispetto, dialogo e spirito di collaborazione. Ci aspettiamo che i nostri clienti sappiano percepirne il valore e siano predisposti a costruire una relazione di questo tipo, purtroppo non è sempre così!

Rispetto dell’ambiente

Siamo consapevoli che l’ambiente in cui viviamo è un bene prezioso e vogliamo impegnarci per tutelarlo e per intraprendere azioni concrete per ridurre il nostro impatto ambientale.

Incentiviamo l’uso del Cloud Computing in ambito IT come strumento per la riduzione dei consumi energetici e per la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra: numerosi studi hanno dimostrato che i Cloud Provider sono più efficienti dal punto di vista energetico rispetto ad un sistema di server aziendale o ad un data center locale. Inoltre, i Cloud provider che selezioniamo come partner da proporre ai nostri clienti e che utilizziamo internamente hanno intrapreso percorsi per ridurre l’impatto ambientale con politiche di efficientamento energetico e con l’impegno di aumentare la quota di energia da fonti rinnovabili utilizzata. Vogliamo impegnarci per analizzare, favorire e proporre politiche di Green Cloud Computing.

Attuiamo politiche di smart working che, oltre a generare benefici verso le persone, hanno un impatto positivo verso l’ambiente perché permettono la riduzione di spostamenti inutili.

Ci impegniamo per ridurre il consumo di carta attraverso l’adozione di processi digitalizzati sia internamente che verso i nostri clienti e fornitori.

All’interno dei nostri uffici vogliamo impegnarci concretamente per:

  • Ridurre l’utilizzo della plastica e di materiali non riciclabili;

  • Gestire in modo responsabile i rifiuti incentivando la raccolta differenziata;

  • Evitare gli sprechi energetici legati al riscaldamento e raffrescamento dei locali grazie all’impiego di impianti all’avanguardia e alla coibentazione efficiente dei locali;

  • Produrre energia da fonti rinnovabili (fotovoltaico) favorendo l’autoconsumo di energia;

  • Ridurre lo spreco di acqua attraverso l’impiego di impianti idrici efficienti.

Ci impegniamo inoltre a calcolare l’impatto ambientale di Quantyca in termini di CO2 prodotta annualmente dalle nostre attività.

Obiettivi

I nostri obiettivi primari sono:

→ Diffondere la cultura data-centrica e l’approccio data-driven all’interno delle organizzazioni abilitando l’utilizzo efficace dei dati nei processi decisionali e permettendo di prendere decisioni informate, basate su fatti oggettivi e non su sensazioni personali, supportati da sistemi avanzati ed intelligenti per l’interpretazione e l’analisi.

→ Assicurare la soddisfazione dei nostri Clienti (i Committenti) e di tutte le parti direttamente o indirettamente interessate dalle nostre attività (gli Stakeholder) quali: clienti finali, dipendenti, collaboratori, fornitori, autorità, collettività in genere.

→ Innovare la nostra offerta di soluzioni tecnologiche e metodologiche allineandoci ai nuovi trend di mercato proponendo ai nostri clienti soluzioni all’avanguardia.

→ Proporre soluzioni organizzative e tecnologiche che permettano di abilitare l’interoperabilità dei dati presenti in azienda e l’agilità nell’evoluzione dei processi, introducendo processi di governance per garantire la qualità delle informazioni che gestiamo per conto dei nostri clienti in termini di esattezza, affidabilità e autenticità dei dati. Incentivare l’introduzione di soluzioni di Data Governance per automatizzare il monitoraggio della qualità, condividere informazioni tra i team e per presidiare end-to-end i processi di trasformazione dei dati.

→ Garantire la sicurezza delle informazioni limitando gli impatti derivanti dalla perdita di disponibilità, integrità e riservatezza e riducendo gli impatti derivanti da degradazioni o interruzioni dei servizi fondamentali per il business dei nostri clienti.

Visione tecnologica

La nostra visione tecnologica si basa su tre principi chiave:

Il dato è un asset più prezioso delle applicazioni che lo generano e come tale va gestito. Ogni data asset deve avere dei responsabili chiaramente definiti che si occupano di tutte le componenti necessarie alla sua gestione lungo tutto il ciclo di vita. Non crediamo ad integrazioni tattiche tra applicazioni fatte in logica progettuale. Il dato deve essere gestito come un vero e proprio prodotto.

Tutti i processi di integrazione dei dati, siano essi per finalità operazionale o per finalità analitica, devono convergere su un’unica piattaforma integrata in cui le diverse tecnologie interagiscono in modo sinergico. Non crediamo a stack tecnologici separati per coprire esigenze specifiche di integrazione. L’approccio all’integrazione deve essere olistico e finalizzato ad un’ottimizzazione sistemica più che locale.

La data governance è un processo che deve essere chiaramente definito sia a livello di modello operativo che di tecnologie a supporto. E’ fondamentale che il processo di governance si adatti al contesto in cui opera il cliente e garantisca sostenibilità e ritorno dell’investimento nel tempo. Non crediamo ai progetti di governance focalizzati sul bootstrap della soluzione e non sulla sua sostenibilità a livello organizzativo nel tempo. La data governance deve essere una parte integrante di tutti i progetti di data management.

Strategia

Fondiamo le nostre strategie sulle attività di:

focalizzando la nostra attenzione sulla capacità di gestire il cambiamento grazie ad un’organizzazione interna flessibile e all’adozione di processi volti al miglioramento continuo attraverso l’ottimizzazione, l’automazione degli stessi e l’intervento di competenze specifiche del personale.

promuoviamo e presidiamo l’osservanza dei requisiti legislativi, normativi, regolamentari e contrattuali anche attraverso la definizione e l’applicazione di un adeguato Sistema Disciplinare e l’adozione, il mantenimento, la certificazione e l’incremento della consapevolezza circa i requisiti dei Sistemi di Gestione e Standard adottati volontariamente, configurando un Sistema di Gestione Integrato Aziendale.

valutiamo e monitoriamo periodicamente oppure in occasioni di variazioni significative, il contesto interno ed esterno nel quale operiamo, adottando un approccio basato sull’analisi e la gestione dei rischi di natura legale, contrattuale, organizzativa, infrastrutturale, tecnica ed operativa, con il fine di rendere la nostra Organizzazione quanto più resiliente possibile.

implementiamo un sistema di tracciamento degli eventi e incidenti della sicurezza delle informazioni che ci permetta di individuare le criticità e intraprendere delle azioni correttive che ci permettano di eliminarle o se non è possibile mitigarle. Gestiamo con estrema attenzione la modalità di comunicazione durante incidenti, coordinando le attività di gestione e le modalità di ripristino della normale attività.

Sostenibilità

Abbiamo scelto di aderire all’iniziativa Global Compact delle Nazioni Unite. In particolare condividiamo, sosteniamo e applichiamo nella nostra sfera di influenza un insieme di principi fondamentali, relativi a diritti umani, standard lavorativi, tutela dell’ambiente e lotta alla corruzione.

Si tratta di principi condivisi universalmente in quanto derivati dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, dalla Dichiarazione ILO, dalla Dichiarazione di Rio e dalla Convenzione delle Nazioni Unite contro la corruzione:

Principio I
Alle imprese è richiesto di promuovere e rispettare i diritti umani universalmente riconosciuti nell’ambito delle rispettive sfere di influenza; e di
Principio II
assicurarsi di non essere, seppure indirettamente, complici negli abusi dei diritti umani.

Principio III
Alle imprese è richiesto di sostenere la libertà di associazione dei lavoratori e riconoscere il diritto alla contrattazione collettiva;
Principio IV
l’eliminazione di tutte le forme di lavoro forzato e obbligatorio;
Principio V
l’effettiva eliminazione del lavoro minorile;
Principio VI
l’eliminazione di ogni forma di discriminazione in materia di impiego e professione.

Principio VII
Alle imprese è richiesto di sostenere un approccio preventivo nei confronti delle sfide ambientali; di
Principio VIII
intraprendere iniziative che promuovano una maggiore responsabilità ambientale; e di
Principio IX
incoraggiare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie che rispettino l’ambiente.

Principio X
Le imprese si impegnano a contrastare la corruzione in ogni sua forma, incluse l’estorsione e le tangenti.

Abbiamo scelto di sostenere i Sustainable Development Goals (SDGs) delle Nazioni Unite definiti nell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

In particolare vogliamo impegnarci attivamente per questi SDGs:

  • 3. Salute e Benessere
  • 4. Istruzione di Qualità
  • 5. Uguaglianza di genere
  • 8. Lavoro dignitoso e crescita economica
  • 10. Ridurre le disuguaglianze
  • 11. Città e comunità sostenibili
  • 12. Consumo e produzione responsabili
  • 13. Agire per il clima

Ci impegniamo a redigere annualmente una relazione che descriva le iniziative effettuate da Quantyca per sostenere questi obiettivi.

Dichiarazione di conformità

Ci impegniamo ad applicare i requisiti e sorvegliare che tutte le attività svolte da dipendenti, collaboratori, fornitori e committenti avvengano nel rispetto di:

Dichiarazione Universale dei Diritti Umani – 10 dicembre 1948, Assemblea Generale delle Nazioni Unite;

Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea – 18 dicembre 2000;

→ Convenzioni e raccomandazioni dell’International Labour Organization (http://www.ilo.org ), così come riportato nella sezione II – Elementi normativi e loro interpretazione della norma SA8000:2014.

Dichiariamo la conformità ai requisiti cogenti ed in particolare a:

→ LEGGE del 18 marzo 2008, n. 48: Ratifica ed esecuzione della convenzione del consiglio d’Europa sulla criminalità informatica, fatta a Budapest il 23 novembre 2001, e norme di adeguamento dell’ordinamento interno;

→ DECRETO LEGISLATIVO 30 giugno 2003, n. 196 e s.m.i.: Codice in materia di protezione dei dati personali;

→ Regolamento del 27 aprile 2016, UE 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati.

→ Testo unico sul diritto d’autore software D.lgs 633/41 aggiornato alla L.30 dicembre 2023, n.124

→ DECRETO LEGISLATIVO del 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i: Attuazione dell’articolo 1 della legge del 3 agosto 2007 n. 123 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;

→ LEGGE del 20 maggio 1970, n. 300: Norme sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale, nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento.

→ CCNL settore Metalmeccanico e successivi patti modificativi e integrativi nell’ambito dei rapporti di lavoro instaurati con dipendenti e collaboratori.

→ Altri requisiti legislativi cogenti non espressamente citati.

Adottiamo volontariamente un approccio organizzativo basato su differenti Sistemi di Gestione certificati, al fine di garantire una gestione efficace ed efficiente, come di seguito specificato:

Norma

Desc.

Campo d’applicazione

Scadenza Cert.

Ente Cert.

UNI EN ISO 9001:2015

Sistema di Gestione per la Qualità

Consulenza, progettazione, realizzazione e manutenzione di soluzioni dell’information technology con specializzazione in data management, intermediazione nella vendita di software per terze parti.

26/02/2026

TUV

UNI CEI EN ISO / IEC

27001:2022

Sistema di gestione della sicurezza delle informazioni

Consulenza, progettazione, realizzazione e manutenzione di soluzioni dell’information technology con specializzazione in data management.

26/02/2026

TUV