Platform Engineering
Governance
Quantyca Data Privacy use cases
Scopri

Contesto

In un’ottica di trasformazione data driven, è sempre più necessario per un’azienda analizzare uno storico di dati per prendere importanti decisioni sulle strategie future e sulle prossime mosse per attuarle.

In qualsiasi ambito di applicazione avere quindi in produzione algoritmi di predizione e ottimizzazione dei problemi posti da queste sfide diventa strategico per un’azienda: in questo modo è possibile concretizzare il capitale potenziale dei propri dati e controllare l’impatto e l’andamento delle proprie scelte. Questi algoritmi infatti possono aiutare a migliorare l’efficienza dei processi produttivi e organizzativi. In particolare, l’ottimizzazione dei processi di produzione è diventato un obiettivo sempre più arduo da raggiungere per le aziende di qualsiasi settore.

 

Gli algoritmi genetici, inseriti in un’adeguata architettura di calcolo ed esposizione dei risultati aiutano a raggiungere obiettivi di predizione e ottimizzazione complessi e a gestire una notevole di quantità di scenari possibili, incrementando le proprie prestazioni mano a mano che entrano in contatto con i dati da apprendere.

Punti critici

I problemi principali derivati da un approccio “tradizionale” ai problemi di previsione e di ottimizzazione possono essere i seguenti:

  • Numero elevato di feature rilevanti da gestire, controllare e utilizzare per raggiungere l’ottimo di previsione
  • Tempo di calcolo elevato e difficoltà nella distribuzione
  • Complessità nella ricerca e nello sviluppo del miglior algoritmo di previsione e ottimizzazione adatto allo use case peculiare del cliente
  • Difficoltà nel raggiungere un risultato soddisfacente a un problema di predizione per la potenziale quantità di scenari possibili
  • Manutenzione in produzione degli algoritmi sviluppati complessa per la rapidità di modifica degli scenari reali su cui effettuare la previsione

Soluzione

Abbiamo pensato a un approccio innovativo per l’efficientamento delle tecniche di previsione e ottimizzazione, processando lo storico dei dati e applicando tecniche di feature selection e combinatorie mutuate dagli algoritmi genetici

 

Gli algoritmi genetici sono una classe di algoritmi di ricerca e ottimizzazione ispirati alla teoria dell’evoluzione di Darwin. Gli algoritmi genetici utilizzano un set di dati per trovare una popolazione di soluzioni candidate e applicano operatori genetici come la selezione, la mutazione e l’incrocio per generare nuove soluzioni candidate. Queste nuove soluzioni candidate vengono valutate in base alla loro idoneità per il problema in questione. Il processo di generazione delle soluzioni viene ripetuto fino a quando non viene raggiunto un risultato soddisfacente.

 

Gli algoritmi genetici sono una classe di algoritmi di ricerca euristici utilizzati per risolvere problemi di ottimizzazione. I motivi principali per utilizzare un algoritmo genetico sono:

  • la funzione obiettivo non è regolare (quindi non è possibile applicare metodi derivati)
  • un gran numero di parametri può essere un problema per i metodi basati su derivate quando non si ha la definizione del gradiente
  • la funzione oggettiva è rumorosa o stocastica
  • ci sono più punti di ottimo locali

 

Pensare di adottare questa categoria di algoritmi porta a diversi vantaggi:

  • tecnica di ricerca veloce: vengono prodotti risultati vicini all’ottimo in tempi ragionevoli
  • sono adatti alla parallelizzazione dell’elaborazione
  • sono semplici da sviluppare

 

Quantyca Algoritmo genetico forecast

 

L’architettura della soluzione pensata da Quantyca, grazie alla duttilità degli algoritmi genetici, può essere applicata in diversi ambiti dove entrano in gioco problemi di ottimizzazione e di miglioramento dell’as-is ed è particolarmente indicata in ambito retail, dove devono essere prese in considerazioni un numero molto elevato di variabili e di feature.

Il sistema complessivo progettato si articola attraverso l’orchestrazione di sei passi:

  • un processo di feature engineering che trasformi i dati e li organizzi in una struttura ottimale sulla quale addestrare il modello previsionale
  • un processo di addestramento e controllo del modello previsionale della variabile target
  • un processo di previsione delle variabili esogene basato su stagionalità e trend
  • un configuratore degli scenari operativi all’interno dei quali ricercare la configurazione ottimale delle variabili decisionali
  • un secondo configuratore che permetta di definire i set di variabili decisionali tra cui ricercare le combinazioni ottime
  • un ottimizzatore, basato su algoritmi combinatori genetici, che partendo dalle informazioni degli scenari operativi, identifichi iterativamente le combinazioni migliori delle variabili decisionali

 

Quantyca Schema architettura forecast

Vantaggi

Monitoraggio e ottimizzazione dei modelli
Governance delle scelte strategiche
Riduzione dei tempi di attesa delle previsioni
Maggior agilità di applicazione

Hai bisogno di una consulenza personalizzata? Contattaci per trovare la soluzione migliore!

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Entra a far parte del team Quantyca, facciamo squadra!

Siamo sempre alla ricerca di persone di talento da inserire nel team, scopri tutte le nostre posizioni aperte.

VEDI TUTTE LE POSIZIONI APERTE