AI
Governance
Quantyca Retail Analytics in Cloud Selex
Scopri
Business Summary

Selex Gruppo Commerciale è il secondo operatore italiano della distribuzione moderna organizzata con una quota di mercato superiore al 14%. La capacità di intercettare i cambiamenti del mercato e di comprendere le esigenze dei consumatori ha consentito al Gruppo composto da 18 Soci di svilupparsi in maniera capillare sulla Penisola.
La rete commerciale è ad oggi costituita da più di 3.200 punti vendita integrati in ogni territorio e declinati in tutti i format – dal cash and carry, all’ipermercato, al supermercato alla superette.

 

La spinta a migliorare costantemente la propria offerta ha portato Selex a lanciare nel 2017 il portale di spesa online CosìComodo. Da allora il canale e-commerce è costantemente cresciuto negli anni arrivando oggi a comprendere 12 insegne del Gruppo, per un totale di oltre 100 punti di ritiro e 400 territori-CAP coperti dal servizio di consegna a domicilio.

Per garantire ai consumatori prodotti e servizi sempre più innovativi, efficienti e di assoluta qualità Selex ha deciso nel 2020 di dotarsi di una piattaforma di retail analytics selezionando Snowflake come base per la gestione dei dati provenienti dal canale digitale e PowerBI per la generazione delle analisi.

La nuova piattaforma realizzata in collaborazione con Quantyca in un periodo di 6 mesi ha permesso a Selex di avere una visione costantemente aggiornata e integrata di tutti gli indicatori chiave lungo le principali dimensioni di analisi (cliente, prodotto, promozione, socio, insegna, …), riducendo così i tempi e i costi per la produzione di nuova reportistica e abilitando un approccio data driven alla definizione delle nuove iniziative di business.

 

Sfide e Obiettivi

L’analisi del venduto e del comportamento dei clienti è centrale per Selex per supportare ogni tipo di decisione e fornire costantemente un servizio innovativo e di qualità. La costante crescita del numero di touchpoint e canali di vendita rende però sempre più complesso per i retailer riuscire a consolidare la grande mole di dati raccolti al fine di produrre viste consistenti e sempre aggiornate sulle principali dimensioni di business sulle quali poi poter ragionare e prendere decisioni.

Tale complessità è ancora maggiore per Selex perchè essendo un gruppo commerciale composto da più soci indipendenti si trova a gestire una maggiore frammentazione ed eterogeneità del dato in fase di acquisizione e più stringenti vincoli di sicurezza e profilazione in fase di distribuzione e analisi.

 

"Sapevamo che per poter continuare ad offrire ai nostri clienti un servizio di elevata qualità dovevamo sfruttare meglio il potenziale contenuto nei dati raccolti da CosìComodo per supportarci nei processi decisionali."

Andrea Nobili - IT eCommerce & Digital Manager in Selex

 

La preesistente soluzione di BI basata su un set fisso di report standard implementati per mezzo di un prodotto custom direttamente al di sopra dei sistemi operazionali alimentanti non garantiva più al crescere dei volumi e di conseguenza delle esigenze analitiche la desiderata scalabilità e flessibilità.

L’adozione di PowerBI come nuovo prodotto di reportistica ha semplificato la raccolta dei dati e reso i report più flessibili ed interattivi. Tuttavia costi e tempi necessari per implementare nuove analisi sono rimasti sostanzialmente invariati a causa delle integrazioni necessarie sui dati a monte, riprodotte per ogni report con logiche ad-hoc, mancando una piattaforma in grado di centralizzare e razionalizzare tale lavoro. Molte delle logiche di trasformazione inoltre essendo implementate direttamente all’interno dello strumento di reportistica ne riducevano le performance impattando negativamente sull’esperienza utente.

Soluzione

Selex ha selezionato Snowflake come soluzione alla base della nuova piattaforma di retail analytics al fine di aumentare il perimetro delle analisi, riducendo allo stesso tempo costi e tempi di sviluppo. Grazie a Snowflake e al supporto di Quantyca è stato possibile realizzare in 6 mesi di progetto una piattaforma in grado di razionalizzare le integrazioni e produrre una vista integrata dei dati di interesse utilizzabile sia per la realizzazioni di reportistica istituzionale sia per generare velocemente report ad-hoc o fornire all’utente finale funzionalità di self service BI.

 

Grazie a Quantyca abbiamo realizzato una nuova piattaforma di retail analytics basata su Snowflake che ci ha permesso di aumentare il perimetro delle analisi relative al canale digital riducendo al tempo stesso costi e tempi di sviluppo."

Andrea Nobili - IT eCommerce & Digital Manager in Selex

A livello architetturale il cuore della soluzione implementata è un Data Warehouse multilivello in cui i dati vengono raccolti dai sistemi sorgenti all’interno del livello di staging, quindi consolidati e storicizzati nel livello di business per essere infine aggregati ed esposti agli strumenti di analisi nel livello applicativo.

La modellazione dei dati all’interno del livello di business è pensata per facilitare le analisi e favorire il riutilizzo dei dati in più report e use case. A questo livello viene garantito il disaccoppiamento tra chi consuma e produce il dato al fine di razionalizzare le integrazioni e ridurre progressivamente il tempo di sviluppo di nuove analisi. Nel livello applicativo invece i dati vengono aggregati e modellati in strutture dette datamart pensate per ottimizzare le performance delle analisi legate a specifici domini di business (es. datamart del venduto, datamart delle promozioni, ecc ….). Grazie ai datamart è possibile navigare agilmente all’interno di un dominio dati aggiungendo o togliendo dimensioni di analisi (slice & dice) e modificando i livelli di aggregazione delle misure di interesse lungo le dimensioni desiderate (roll up & drill down).

Le integrazioni sviluppate con Talend gestiscono l’acquisizione dei dati dai sistemi sorgenti e il consolidamento all’interno del DWH. L’acquisizione avviene con una logica incrementale. Ad ogni iterazione vengono caricati solo i dati nuovi o modificati dall’ultimo caricamento riducendo così tempi e costi di computazione. È inoltre possibile effettuare i caricamenti in logica a micro-batch schedulabili ad alta frequenza in modo da avere nel DWH sempre dati aggiornati.

Una volta caricati i dati in delta nel livello di staging le trasformazioni successive avvengono in logica ELT ovvero processando i dati direttamente nel database. Questo permette di sfruttare a pieno le capacità computazionali e di scaling di Snowflake evitando ulteriori spostamenti di dati.

L’infrastruttura è stata realizzata interamente in Cloud su AWS e si articola su tre ambienti: sviluppo, quality e produzione. La gestione degli ambienti sia a livello di sicurezza che di sincronizzazione è demandata a Snowflake.

Snowflake

La scelta di Snowflake ha permesso di realizzare in tempi ridotti una soluzione in Cloud altamente scalabile, sicura e di facile gestione a livello operativo. Di seguito alcune delle funzionalità di Snowflake che hanno portato i principali vantaggi a livello progettuale.

L’architecture cloud native di Snowflake basata sulla separazione di storage e computazione ha permesso di allocare le risorse in modo ottimale creando dei virtual data warehouse al di sopra dello storage specificatamente dimensionati per i diversi tipi di workload (integrazione, analisi, ecc ..). I virtual warehouse vengono avviati alla partenza del workload associato e quindi spenti permettendo un significativo risparmio nei costi di computazione essendo tutti i workload in ambito, compreso quello di analisi, in stato idle per percentuali significative del tempo di esercizio.

I tre ambienti su cui si articola la soluzione proposta sono sempre costantemente aggiornati tra di loro grazie alla funzionalità di zero copy cloning che permette di replicare i dati tra ambienti senza eseguire copie fisiche del dato stesso. Grazie a questa funzionalità non è quindi necessario sviluppare integrazioni ad-hoc per mantenere allineati gli ambienti di test e quality con produzione. Non essendo effettuate inoltre copie fisiche del dato i tempi di aggiornamento tra ambienti sono molto veloci e non comportano costi extra a livello di storage.

Le funzionalità di profilazione granulare del dato offerte da Snowflake hanno permesso di soddisfare le stringenti esigenze di sicurezza e segregazione di una realtà multi company come Selex senza impattare sui costi di sviluppo e sulle esigenze di condivisione agile delle informazioni.

Risultati

Grazie alla nuova piattaforma di retail analytics Selex ha ridotto tempi e costi di realizzazione di nuove analisi rispondendo così in modo più efficace ed efficiente alle esigenze del business.
La possibilità di analizzare viste integrate e costantemente aggiornate a partire dai dati provenienti dalle diverse sorgenti permette a Selex di seguire un approccio data driven all’evoluzione dei propri canali commerciali al fine di fornire ai propri clienti un’offerta sempre di alta qualità ed innovativa.

La soluzione implementata permette infine a Selex di gestire facilmente l’acquisizione, messa in sicurezza e condivisione dei dati in una realtà multi company caratterizzata da realtà diverse sia a livello IT che di requisiti di analisi.

Risorse

Whitepaper
Free
17/06/2022

Selex – Retail Analytics in Cloud con Snowflake

Hai bisogno di una consulenza personalizzata? Contattaci per trovare la soluzione migliore!

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Entra a far parte del team Quantyca, facciamo squadra!

Siamo sempre alla ricerca di persone di talento da inserire nel team, scopri tutte le nostre posizioni aperte.

VEDI TUTTE LE POSIZIONI APERTE